San Gerolamo e un devoto


Ci troviamo in Valmarecchia , tra San Leo, Montebello e Pietracuta
San Gerolamo e un devotoSan Gerolamo e un devotoSan Gerolamo e un devotoSan Gerolamo e un devotoSan Gerolamo e un devotoSan Gerolamo e un devotoSan Gerolamo e un devoto
 San Gerolamo e un devoto 

Alle spalle della scena con San Gerolamo e un Devoto, appare un diverso sipario della Valmarecchia.
 Si tratta del settore più vallivo che da monte Ceti fino a Montebello sfuma verso il mare Adriatico

Il paesaggio è collinare con un borgo fortificato in primo piano. Si tratta di un modello di cittadella fortificata,
verosimilmente Sansepolcro, città natale di Piero che il pittore spesso introduce nei suoi fondali.

Il punto di fuga si trova, come quello di Battista, nella dorsale di Monte Gregorio e,
diversamente dai tre fondali del Dittico, in quest’opera, il pittore non adotta una prospettiva aerea ma solo
panoramica.

Curiosità
Mentre il fondale di Battista sale verso l’Altamarecchia e la Toscana, quello di San Gerolamo, scende, sfumando fino all’Adriatico. Si può ben dire che assemblando i due fondali si ottiene l’intera Valmarecchia.

Visita il Balcone

Prenota la tua visita guidata ai Balconi di Piero della Francesca di San Leo

Ogni visita guidata prevede:

• Guida turistica specializzata

• Attori che interpretano personaggi dell'epoca

Al costo di 8€ a persona.


INFORMAZIONI E PRENOTAZIONE obbligatoria
M +39 333 5274768 / +39 366 9508583 
Tutti i giorni dalle 9 alle 13
info@montefeltroveduterinascimentali.eu


CALENDARIO VISITE GUIDATE

5 Luglio 2016 / 18 Settembre 2016

San Leo (Battista Sforza/San Gerolamo e un devoto)

 

Le visite guidate possono essere realizzate presso tutti i Balconi allestiti anche al di fuori del calendario e su richiesta.

» Prenota la tua visita al balcone
Dichiaro di aver preso atto dell'informativa resa sul trattamento dei miei dati personali

Autorizzo l'invio, anche tramite posta elettronica, di comunicazioni concernenti vostre future iniziative